mercoledì 24 febbraio 2016

Grazie, "Graziano" e Grazie al...

...Al miopismo di questi sindaci che non riescono a trovare una soluzione sostenibile e alternativa alla cementificazione, che non risolverà il  problema di mobilità del nostro territorio. GRAZIE!!!


Ieri, 23 febbraio, gli enti territoriali, sono stati invitati a Roma, convocati dal Ministero dei Trasporti, per un aggiornamento interlocutorio sull'avanzamento dello stato procedurale del progetto ANAS di collegamento Milano-Malpensa, ormai più noto come la Magenta-Vigevano.



Il sindaco Arrara rilascia una dichiarazione che ci lascia BASITI: "Ci è stato confermato in termini più precisi quanto già spiegato nel corso del precedente incontro" - spiega 'Gigi' -"si procederà con l'iter del "tratto C". 
Vale a dire la Vigevano-Abbiategrasso,con la riqualificazione e la creazione di due rotonde sulla SS494,ossia la Milano Baggio. Le rotonde elimineranno i semafori di Albairate e Cisliano" ...hehe!!! 



LA SS494 non è la Milano-Baggio, ma la nuova Vigevanese. Forse intendeva dire la SP114? Sì, credo intendesse quella!

Vabbè dai si è distratto un attimo, e che cacchio....stiamo qui a spaccare in due il capello?

Pero, confondere due vie di comunicazione importantissime con Milano, per noi, è indice di disattenzione e superficialità.  Questa superficialità poi ricade sulle scelte politiche che si riflettono sul territorio intero. Infatti la scelta di non modificare il tracciato C e mantenerlo cosi come è, oggi vuol dire devastare una buona parte di territorio agricolo abbiatense. 

Noi abbiamo proposto a più riprese una soluzione meno impattante, che pur tagliando fuori la via Dante, risulta più sostenibile. Proponiamo una piccola circonvallazione che partendo da sud dell'abitato,si ricollega con via Giotto all'altezza dei Carabinieri.abbiamo cosi Risolto il problema dell'attraversamento di Abbiategrasso.

Oggi non si può più raccontare la storiella del vincolo dei fondi, oggi il Ministero ha confermato che modificare il tracciato si può. Si può intorno a Robecco, si potrebbe anche intorno ad Abbiategrasso.

Sindaco Arrara, come tutti gli altri amministratori,che stanno manipolando un futuro ecosostenibile, faccia un gesto coraggioso, chieda la modifica della circonvallazione di Abbiategrasso e faccia in modo che i nostri figli la ricordino per il Sindaco che ha salvato il nostro territorio dalla devastazione e non, quello che incentivó l'inizio della distruzione di un intero parco, con la TOEM.

M5S ALBAIRATE